Poltrona e sgabelli del ‘600-‘700 al Museo di Campofranco
Recuperata la loro antica bellezza

Il Museo di Storia Locale si arricchito di una poltrona e di due sgabelli risalenti al periodo ‘600-‘700. I tre pezzi per secoli sono stati conservati nella Chiesa di San Francesco, oggi Santuario di San Calogero. Quando l’arciprete parroco padre Luciano Calabrese, alcuni mesi fa decise di trasferirli al Museo, poltrona e sgabelli erano in cattivo stato di conservazione causato dall’usura del tempo.
Il direttore del Museo prof. Vincenzo Nicastro ha provveduto al loro restauro incaricando Antonino Sammartino, esperto in restauro e rivestimenti di divani con laboratorio a San Giovanni Gemini, e originario di Campofranco. I tre pezzi di arredamento sono ritornati all’antico splendore e ora sono esposti al Museo per essere ammirati dai visitatori e dagli studiosi di storia locale.