Sito cookies free
La VOCE di CAMPOFRANCO Anno 57 - (502) N.7-8 Luglio-Agosto

Semi di senape

Onori ed oneri

   Uno scrittore medievale ci ha lasciato un commento esegetico al vangelo di Matteo. Rabano Mauro, ad un certo punto, afferma che il cristiano autentico abbia un duplice obbligo: non sottrarre le sostanze altrui e amministrare il frutto delle proprie fatiche. Il patrimonio era considerato honor et onus. Con un linguaggio corrente si direbbe che Rabano guardava al risvolto etico e sociale della ricchezza.
   Rabano, vissuto fra VIII e IX secolo, in piena rinascenza carolingia, era abate di Fulda; poi è diventato arcivescovo di Magonza. Proveniva da famiglia aristocratica e per venti anni diresse la celebre abbazia di Fulda. Ebbe cura di ricostruire gli edifici monastici e di promuovere la cultura ecclesiastica. In particolare volle potenziare lo scriptorium dove ad opera dei monaci venivano trascritti i testi classici.
   Abati e vescovi del periodo carolingio-longobardo si trovavano inseriti in un sistema economico e politico che offriva vantaggi e privilegi, ma anche pesanti oneri da portare. Non sono stati pochi i casi in cui gli abati dovevano reclutare soldati. Nei vari possedimenti dei monasteri ...segue

Ricordo di Don Salvatore Nazareno Falletta

Vent’anni fa tornava alla Casa del Padre - 1998-2018

   Nasce il 1°aprile del 1910 da genitori anziani, Santa Buscemi e Vincenzo Falletta. Figlio unico, altri cinque fratelli muoiono tutti in tenerissima età prima della sua nascita, si è formato alla scuola di un altro grande sacerdote don Pio Sorce di Mussomeli iniziatore del culto di S. Rita a Campofranco, quando la chiesa omonima era un oratorio di una trentina di metri quadrati, di forma rettangolare, a piano terra e con mura in gesso.
   Studia nel seminario della diocesi di Caltanissetta. Durante i mesi estivi ritorna in paese dai suoi genitori e li aiuta nei lavori agricoli e nella raccolta dei ficodindia, delle mandorle e delle olive.
   Ordinato sacerdote dal vescovo mons. Giovanni Iacono il 30 giugno del 1935, padre Nazareno trascorre i primi anni del suo ministero a Bompensiere ed a Sutera e, poi, definitivamente a Campofranco. Qui, don Nazareno giunge su espresso desiderio manifestato a mons. Iacono dagli anziani genitori, durante una visita pastorale nella vicina Milena. I genitori, ormai in età avanzata e di salute precaria, avendo saputo che il vescovo era a Milena e volendolo incontrare personalmente, vi si recano a piedi percorrendo la reggia trazzera, che collega ...segue

Cittadinanza onoraria allo scrittore Daniele Nicastro,
ambasciatore di letteratura e cultura.

   Il Consiglio comunale ha concesso all’unanimità la cittadinanza onoraria al giovane scrittore Daniele Nicastro, in seduta straordinaria tenutasi il 7 agosto 2018, alle 22.30, in Piazza Crispi, davanti ad una cinquantina di parenti e di un numeroso gruppo di amici e conoscenti. Questa la motivazione riportata sulla targa ricordo: per le riflessioni e gli strumenti offerti ai giovani, per il prestigio conseguito come scrittore, per il legame verso la comunità campofranchese." Daniele Nicastro, ha detto il Sindaco ...segue

Leggete e sostenete LA VOCE DI CAMPOFRANCO
Associazione culturale Don Pio Sorce, P.IVA:91001380855
Scrivi al webmasterCHIOCCIOLINAlavocedicampofranco.it